Herbalife: perché iniziare!

Herbalife ha cambiato la mia vita. Se stai pensando di iniziare una dieta o di cambiare il tuo stile di vita questo articolo fa al caso tuo.

Mettiti comodo e buona lettura!

Herbalife: breve introduzione

Facciamo, prima di tutto, una piccola introduzione su Herbalife.

L’azienda nasce a New York nel 1980 e attualmente è presente in 90 paesi nel mondo con circa 8.300 dipendenti e 4 milioni Membri Herbalife. Il principio cardine è rendere il mondo più sano e felice aiutando le persone a star bene grazie a un’alimentazione personalizzata e una effettiva opportunità di business.

Herbalife offre un’ampia gamma di prodotti per raggiungere questi scopi: Nutrizione equilibrata, Controllo del Peso, Sport e Cura della Persona.

La filosofia “dal produttore al consumatore”, per l’approvvigionamento delle materie prime,richiede accurati controlli di qualità e integrità dei prodotti in conformità con le più rigide normative che riguardano la ricerca, lo sviluppo e la produzione. La qualità e la serietà che contraddistingue Herbalife Nutrition si può capire anche dalle innumerevoli squadre, atleti e federazioni che sponsorizza come Cristiano Ronaldo, il LA Galaxy, la Federazione Italiana Nuoto e tanti altri.

Herbalife: perché ho iniziato

Ma ora torniamo nel vivo di questo articolo. Perché ho iniziato Herbalife.

La mia avventura inizia per la perdita di peso e per abbassare il colesterolo che ormai era arrivato a valori sopra i 280.

Ho provato tante diete, alcune delle quali difficili da seguire a causa di ingredienti difficili da trovare o metodi di cottura complicati e poco soddisfacenti per il palato mentre altre mi hanno debilitato e si, fatto dimagrire, ma con perdita anche di energia e tono muscolare. Ero a un punto di stallo e stavo cercando un sistema che mi facesse cambiare modo di mangiare e migliorare la mia salute.

La svolta arriva quando, parlando con lo zio di mia moglie (utilizzatore e distributore da anni), mi propone di provare Herbalife. In realtà già la conoscevo ma non avevo mai preso in considerazione di iniziare veramente.

In ogni caso, ormai preso dallo sconforto dei passati fallimenti e dalla sempre più vicina possibilità di dover prendere farmaci per abbassare il colesterolo, tento l’ultima carta.

Herbalife: il profilo benessere

A questo punto sono deciso ad iniziare e così il mio sponsor (termine per indicare il distributore Herbalife che ti seguirà durante il percorso di nutrizione) mi spiega il da farsi.

Inizio con il mio profilo benessere (puoi farlo anche tu a questo link https://rinaldolucia.goherbalife.com/wellness/Home/Index/it-IT/#/WpTerms), dove viene chiesto nome, cognome, sesso, età, altezza, peso attuale e peso forma. Successivamente una graduatoria a tendina tra Perdita di Peso, Energia e Sport o Benessere.

Va inserito il numero di pasti giornalieri che si fanno, quanta acqua si beve e se si fa sport. Ora tutto è pronto e con un pulsante il profilo è fatto.

Se vuoi farlo anche tu sarà necessario al momento della creazione del profilo la registrazione.

Il mio percorso benessere prevede l’uso del Frullato Formula 1 a colazione e cena con 1 misurino di Beta heart (prodotto studiato contro il colesterolo) mentre a pranzo un pasto libero. Durante la giornata bere 2l di acqua con 4 misurini di Aloe concentrato alle erbe Gusto Mango.

Inizialmente al dire il vero non è stato facile, ma ogni mattina al risveglio potevo notare già dal primo giorno dei piccoli cambiamenti che mi hanno dato lo stimolo a continuare.

A pranzo per il pasto libero non ho particolari regole da seguire, mangio quello che mi va e basta. Un primo, il secondo e il contorno sono perfetti.

Herbalife: devo farlo tutta la vita?

Lo stile di vita che mi ha “imposto” l’utilizzo dei prodotti Herbalife, per quanto mi riguarda, è stato un cambiamento davvero importante. I risultati si vedono e la mia perseveranza sta pagando. Molti mi dicono: si, ma quanto spendi? Lo devi fare per sempre?

Andiamo a verificare i costi.

Per il mio piano vado a spendere tra Formula 1, Aloe e Beta heart circa 80 € per una ventina di giorni. Sarebbero 4 € al giorno. Un pasto normale fatto di calorie eccessive, grassi e proteine da animali allevati con antibiotici e ormoni della crescita costa molto di più.

Con Herbalife assumo il giusto apporto di calorie, grassi, proteine vegetali da filiera controllata e ben 25 vitamine e minerali. Tutto ciò di cui il corpo ha bisogno per star bene in un frullato facile da preparare.

In cinque mesi ho perso 13 kg. e risolto il problema del colesterolo. Un risultato che non mi sarei mai aspettato considerando i benefici fisici come aumento muscolare ed energia senza ansie derivate da diete.

Dovrò farlo per sempre? Credo proprio che non lascerò questa strada. Ho trovato il mio equilibro, gestisco il pasto libero come meglio credo e mi sento bene.

Ho capito che in fondo Herbalife non è una dieta ma uno stile di vita sano che nutre semplicemente il corpo.

Herbalife: conclusioni

La mia non è l’esperienza di uno sportivo che ha come obiettivo un corpo tonico e scolpito, per far questo oltre alla giusta nutrizione è necessario un percorso sportivo mirato. Herbalife ha soluzioni per tutti in base agli obiettivi che ogni persona vuole raggiungere. Se sei curioso di scoprire quali prodotti fanno al caso tuo vai a questo link https://rinaldolucia.goherbalife.com/wellness/Home/Index/it-IT/#/WpTerms e inserendo i tuoi obiettivi avrai il profilo che fa per te.

Come in tutte le cose è necessario impegno, ma Herbalife mi ha aiutato a trovare il giusto equilibro tra il piacere del cibo e il benessere fisico.

Leave a Reply